5 libri sulla Shoah per bambini con meno di 8 anni

5 libri sulla Shoah per bambini con meno di 8 anni

On gennaio 24, 2017, Posted by , In Libri, By ,, , With No Comments

Il 27 gennaio sarà la Giornata della Memoria cioè la giornata internazionale per la commemorazione delle vittime dell’Olocausto. La Giornata della Memoria è così chiamata perché la memoria è quanto di più importante possiamo insegnare alle generazioni future per far sì che la più grande tragedia del nostro secolo non venga mai più ripetuta.

Ma come spiegare ai nostri bambini un periodo di dolore così grande? I libri spesso sono un’ottima soluzione: qui ve ne elenchiamo alcuni per i più piccini, che raccontano in modo semplice ma efficace il dramma vissuto dalle famiglie e dai bambini ebrei. Per insegnare a non dimenticare mai.

IN PUNTA DI STELLA di Anna Baccelliere e Liliana Carone ed Progedit 2012, euro 13,60 su Amazon

shoah libri

L’autrice e l’illustratrice affrontano l’inenarrabile con parole semplici e chiare, con tavole a colori serene e cariche di speranza, mai crude o violente, e, soprattutto, evitando la spettacolarizzazione del dolore e delle atrocità.

 

L’ALBERO DELLA MEMORIA di Anna e Michele Sarfatti, ed Mondadori 2013, euro 7,65 su Amazon

libri Shoah

Samuele Finzi e la sua famiglia vivono a Firenze, dove conducono una vita serena seguendo i precetti della tradizione ebraica. Nel giardino della loro casa c’è un vecchio olivo, nella cui cavità Sami ripone i suoi “tesori”. Ma con l’entrata in vigore delle leggi antiebraiche la vita dei Finzi cambia per sempre.

 

LA STORIA DI ERIKA di Ruth Vander Zee, ed La Margherita 2013, euro 15 su Amazon,

libri shoah

E’ la testimonianza di una storia vera. Erika è una neonata quando la madre, una donna ebrea che sta per essere deportata in un campo di concentramento, riesce a gettarla dal treno nel disperato tentativo di salvarla dalle atrocità che la aspettano. Nel racconto di Erika, che poi è l’autrice, entra tutta la sua storia (la generosità di chi l’ha raccolta in fasce dai binari, l’ha allevata ed amata) ma anche l’emozione di immaginare un’altra storia, quella dei suoi genitori e di tutti quei sei milioni di Ebrei che dal 1933 al 1945 furono sterminati dall’odio nazista. 

 

LA PORTINAIA APOLLONIA di Lia Levi, ed Orecchio Acerbo, 2006, euro 8,08 su Amazon 

libri shoah

Autunno 1943. Un bambino ebreo e una città dove comandano i soldati cattivi. Papà non c’è. Mamma lavora a casa e Daniel deve correre a fare la fila per comprare da mangiare. Ma è la portinaia Apollonia, di sicuro una strega, a spaventarlo più di tutto. Finché un giorno… 

OTTO. AUTOBIOGRAFIA DI UN ORSACCHIOTTO. di Tomi Ungerer Ed Mondadori 2012 euro 6,75 su Amazon

libri shoah

La storia dell’orsetto Otto e di due bambini. Tre compagni di gioco inseparabili che solo una stella gialla cucita sul petto e la crudeltà della guerra riesce a dividere. Ma non per sempre, perché un giocattolo tanto amato non si abbandona mai del tutto. Una storia di amicizia perduta e ritrovata, dalla voce del morbido Otto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *