I bambini, si sa, hanno bisogno di una piccola ricarica tra il pranzo e la cena. Qui vi proponiamo una serie di piccole ricette per snack facili e gustosi per i vostri bimbi, magari per sostituire ogni tanto la classica merendina. E poi, potrebbe essere una meravigliosa attività sia per le babysitter sia per i genitori da svolgere insieme ai più piccoli!

 

1 – PANCAKES DOLCI DI VARIE FORME (livello: facile)

I pancakes sono un classico americano e sono buonissimi, anche per la colazione! Farli insieme è molto divertente e dando ai pancake forme divertenti il divertimento sarà assicurato!  

Ingredienti per 4 persone:

150 ml LATTE

3 UOVA

75 gr FARINA

30 gr BURRO

MARMELLATA  

Mescola la farina setacciata con un pizzico di sale, le uova e il latte fino ad ottenere una pastella omogenea (si può anche usare il mixer o le fruste elettriche). Lascia riposare in frigorifero almeno 15 minuti. Riscalda una padella con una noce di burro e, se vuoi dare al pancake una forma divertente, posiziona al centro un tagliabiscotti della forma che preferisci. Riempi lo stampo con un mestolino di pastella e fai cuocere un paio di minuti. Sfila delicatamente lo stampo e gira il pancake con una spatola. Appena pronti trasferiscili su un piatto e mangiali ancora caldi con la marmellata , o con nutella, panna, sciroppo d’acero…scatena la fantasia!

 

 

Muesli bars

2 – BARRETTE DI CEREALI E FRUTTA SECCA (livello: facile)

Fate provare ai vostri bambini sapori insoliti con questa merenda piena di vitamine!  

Ingredienti per 4 persone:

75 gr FARINA

90 gr MIELE liquido

180 gr MUESLI

40 gr UVETTA

90 gr FRUTTA SECCA MISTA SGUSCIATA (mandorle, pinoli, nocciole,..)

90 gr BURRO  

Accendi il forno a 180°. Metti l’uvetta ad ammorbidire in una ciotolina d’acqua. Trita la frutta secca e uniscila all’uvetta strizzata e ai muesli. Fai scaldare il burro con il miele in un pentolino a fuoco lento e quando è completamente sciolto, versalo in una ciotola con i muesli, la frutta secca l’uvetta e la farina e mescola bene. Stendi poi il composto su una teglia da forno ricoperta di carta da forno e livellalo con una spatola o con un cucchiaio. Inforna per 15 minuti e sforna appena inizia a dorarsi. Quando diventa tiepido taglialo in barrette e servile appena saranno fredde! Provate per credere, sono deliziose!

 

 

 

granola with yogurt and candied cranberries, blueberries

3 – MACEDONIA DI FRUTTA CON YOGURT E MIELE (livello: facilissimo!)

Far mangiare la frutta ai bambini è un problema? Il trucco è presentarla in maniera sfiziosa e mescolarla ad altri ingredienti golosi! Provate questa merenda, i bambini saranno entusiasti!   Ingredienti:

FRUTTA MISTA

100 gr YOGURT GRECO bianco o alla frutta

1 cucchiaio MIELE

a piacere: gocce di cioccolato, cannella, nocciole tritate, ecc  

Sbucciate e tagliate a pezzi la frutta. Prendete una bella coppetta e riempitela con uno strato di frutta poi aggiungete lo yogurt. In cima mettete un cucchiaio di miele liquido e se, volete, provate ad aggiungere un cucchiaino di cannella o gocce di cioccolato: sarà una merenda golossissima!

 

 

glasses of various smoothies

4 – FRULLATO DI FRUTTA (livello: facilissimo!)

Il modo migliore per far mangiare la frutta ai bambini: un meraviglioso e fresco frullato! Potete creare tutti i gusti che preferite mixando i vari tipi di frutta, noi qui vi proponiamo quello di banana e kiwi…golosissimo!  

Ingredienti:

4 BANANE mature

2 KIWI

0,250 l di LATTE

100 gr YOGURT (magari alla vaniglia)

5-8 cubetti di GHIACCIO  

Tagliate a pezzetti le banane e i kiwi e versate tutti gli ingredienti nel mixer o nel frullatore (in alternativa si può utilizzare un frullatore ad immersione, avendo però cura di tritare il ghiaccio a parte). Versare il frullato nei bicchiere e…bere! Per rendere il tutto ancora più goloso, provate a sostituire i kiwi con della salsa al cioccolato! 😉

 

 

ホイップクリーム作り

5 – KINDER FETTA AL LATTE FATTA IN CASA (livello: media)  

I bambini, lo sappiamo, impazziscono per le merendine. Ma se preparassimo noi quelle stesse merendine, ma con ingredienti genuini e di qualità? Potrebbe essere un ottimo spunto per farlo abituare a sapori sani ma gustosi e per insegnarli che può fare qualunque cosa…anche le Fette al Latte!   Ingredienti per 6 porzioni circa:

60 gr di FARINA

60 gr di ZUCCHERO A VELO (se non lo avete, frullate lo zucchero normale nel frullatore e voilà!)

60 gr di BURRO ammorbidito (toglietelo fuori dal frigo un’ora prima di usarlo)

1 cucchiaino di LIEVITO per dolci

3 cucchiaini di CACAO AMARO

2 ALBUMI

1 pizzico di SALE

1 pizzico di BICARBONATO DI SODIO

250 ml di PANNA DA MONTARE

2 cucchiani di MIELE  

1- In una terrina unite lo zucchero a velo e il burro tagliato a tocchetti e con un cucchiaio di legno mescolate fino ad ottenere una crema liscia e compatta.

2- Versate gli albumi in un contenitore alto e stretto, aggiungete il sale e il bicarbonato e montate a neve con le fruste fino ad ottenere una spuma ben soda.

3- Versate la spuma sulla crema di burro e mescolate lentamente, facendo movimenti dal basso verso l’alto, in modo da incorporare aria ed ottenere così un pan di spagna morbido.

4- Setacciate la farina, il cacao e il lievito, poi versatelo a pioggia sul composto cremoso, mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.

5- Accendete il forno a 200° e qui state attenti: foderate la placca del forno con della carta apposita, poi versateci il composto e, aiutandovi con una spatola o un pennello da cucina, distribuitela in modo omogeneo formando uno strato piuttosto fino (circa 3-4 millimetri).

6- Infornate e fate cuocere per 3-4 minuti al massimo (non di più altrimenti il pan di spagna diventa croccante), poi sfornate e lasciate freddare. Nel frattempo montate la panna, aggiungete il miele e mescolate bene.

7- Quando il pan di spagna si sarà raffreddato, tagliate delicatamente i bordi del rettangolo, in modo da rifinirlo nella forma, tagliatelo in due parti uguali e ricoprite uno dei due strati con la panna: fate attenzione a non farcire troppo le estremità, che dovrete sporcare leggermente.

8- Fatto questo, coprite con l’altro strato di pan di spagna e premete leggermente con le mani per distribuire la farcia in modo omogeneo. Per eseguire un lavoro perfetto aiutatevi con il mattarello, ma non fate troppa pressione, altrimenti il pan di spagna si romperà!

9- A questo punto ritagliate la torta così ottenuta in sei porzioni (o più), incartatele singolarmente con della carta stagnola e riponete in frigo per almeno 2 ore. La vostra fetta al latte fatta in casa è pronta!

BUONA MERENDA![:en]I bambini, si sa, hanno bisogno di una piccola ricarica tra il pranzo e la cena.

Qui vi proponiamo una serie di piccole ricette per merende facili e gustose per i nostri bimbi, magari per sostituire ogni tanto la classica merendina.

E poi, potrebbe essere una meravigliosa attività sia per le babysitter sia per i genitori da svolgere insieme ai più piccoli!

1- PANCAKES DOLCI DI VARIE FORME (difficoltà: facile)

I pancakes sono un classico americano e sono buonissimi, anche per la colazione! Farli insieme è molto divertente e dando ai pancake forme divertenti il divertimento sarà assicurato!

Ingredienti per 4 persone:

150 ml LATTE

3 UOVA

75 gr FARINA

30 gr BURRO

MARMELLATA

Mescola la farina setacciata con un pizzico di sale, le uova e il latte fino ad ottenere una pastella omogenea (si può anche usare il mixer o le fruste elettriche).

Lascia riposare in frigorifero almeno 15 minuti.

Riscalda una padella con una noce di burro e, se vuoi dare al pancake una forma divertente, posiziona al centro un tagliabiscotti della forma che preferisci. Riempi lo stampo con un mestolino di pastella e fai cuocere un paio di minuti. Sfila delicatamente lo stampo e gira il pancake con una spatola.

Appena pronti trasferiscili su un piatto e mangiali ancora caldi con la marmellata , o con nutella, panna, sciroppo d’acero…scatena la fantasia!

2- BARRETTE DI CEREALI E FRUTTA SECCA (difficoltà: facile)

Fate provare ai vostri bambini sapori insoliti con questa merenda piena di vitamine!

Ingredienti per 4 persone:

75 gr FARINA

90 gr MIELE liquido

180 gr MUESLI

40 gr UVETTA

90 gr FRUTTA SECCA MISTA SGUSCIATA (mandorle, pinoli, nocciole,..)

90 gr BURRO

Accendi il forno a 180°. Metti l’uvetta ad ammorbidire in una ciotolina d’acqua. Trita la frutta secca e uniscila all’uvetta strizzata e ai muesli.

Fai scaldare il burro con il miele in un pentolino a fuoco lento e quando è completamente sciolto, versalo in una ciotola con i muesli, la frutta secca l’uvetta e la farina e mescola bene. Stendi poi il composto su una teglia da forno ricoperta di carta da forno e livellalo con una spatola o con un cucchiaio. Inforna per 15 minuti e sforna appena inizia a dorarsi. Quando diventa tiepido taglialo in barrette e servile appena saranno fredde!

3- MACEDONIA DI FRUTTA CON YOGURT E MIELE (difficoltà: facilissimo!)

Far mangiare la frutta ai bambini è un problema? Il trucco è presentarla in maniera sfiziosa e mescolarla ad altri ingredienti golosi! Provate questa merenda, i bambini saranno entusiasti!

Ingredienti:

FRUTTA MISTA

100 gr YOGURT GRECO bianco o alla frutta

1 cucchiaio MIELE

a piacere: gocce di cioccolato, cannella, nocciole tritate, ecc

Sbucciate e tagliate a pezzi la frutta. Prendete una bella coppetta e riempitela con uno strato di frutta poi aggiungete lo yogurt. In cima mettete un cucchiaio di miele liquido e se, volete, provate ad aggiungere un cucchiaino di cannella o gocce di cioccolato: sarà una merenda golossissima!

4- FRULLATO DI FRUTTA (difficoltà: facilissimo!)

Il modo migliore per far mangiare la frutta ai bambini: un meraviglioso e fresco frullato! Potete creare tutti i gusti che preferite mixando i vari tipi di frutta, noi qui vi proponiamo quello di banana e kiwi…golosissimo!

Ingredienti:

4 BANANE mature

2 KIWI

0,250 l di LATTE

100 gr YOGURT (magari alla vaniglia)

5-8 cubetti di GHIACCIO

Tagliate a pezzetti le banane e i kiwi e versare tutti gli ingredienti nel mixer o nel frullatore (in alternativa si può utilizzare un frullatore ad immersione, avendo però cura di tritare il ghiaccio a parte). Versare il frullato nei bicchiere e…bere!

Per rendere il tutto ancora più goloso, provate a sostituire i kiwi con della salsa al cioccolato! 😉

5- KINDER FETTA AL LATTE FATTA IN CASA (difficoltà: media)

I bambini, lo sappiamo, impazziscono per le merendine. Ma se preparassimo noi quelle stesse merendine, ma con ingredienti genuini e di qualità? Potrebbe essere un ottimo spunto per farlo abituare a sapori sani ma gustosi e per insegnarli che può fare qualunque cosa…anche le Fette al Latte!

Ingredienti per 6 porzioni circa:

60 gr di FARINA

60 gr di ZUCCHERO A VELO (se non lo avete, frullate lo zucchero normale nel frullatore e voilà!)

60 gr di BURRO ammorbidito (toglietelo fuori dal frigo un’ora prima di usarlo)

1 cucchiaino di LIEVITO per dolci

3 cucchiaini di CACAO AMARO

2 ALBUMI

1 pizzico di SALE

1 pizzico di BICARBONATO DI SODIO

250 ml di PANNA DA MONTARE

2 cucchiani di MIELE

In una terrina unite lo zucchero a velo e il burro tagliato a tocchetti e con un cucchiaio di legno mescolate fino ad ottenere una crema liscia e compatta.

Versate gli albumi in un contenitore alto e stretto, aggiungete il sale e il bicarbonato e montate a neve con le fruste fino ad ottenere una spuma ben soda.

Versate gli albumi sulla crema di burro e mescolate lentamente, facendo movimenti dal basso verso l’alto, in modo da incorporare aria ed ottenere così un pan di spagna morbido.

Setacciate la farina, il cacao e il lievito, poi versatelo a pioggia sul composto cremoso, mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.

Accendete il forno a 200° e qui state attenti: foderate la placca del forno con della carta apposita, poi versateci il composto e, aiutandovi con una spatola o un pennello da cucina, distribuitela in modo omogeneo formando uno strato piuttosto fino (circa 3-4 millimetri).

Infornate e fate cuocere per 3-4 minuti al massimo (non di più altrimenti il pan di spagna diventa croccante), poi sfornate e lasciate freddare.

Nel frattempo montate la panna, aggiungete il miele e mescolate bene.

Quando il pan di spagna si sarà raffreddato, tagliate delicatamente i bordi del rettangolo, in modo da rifinirlo nella forma, tagliatelo in due parti uguali e ricoprite uno dei due strati con la panna: fate attenzione a non farcire troppo le estremità, che dovrete sporcare leggermente.

Fatto questo, coprite con l’altro strato di pan di spagna e premete leggermente con le mani per distribuire la farcia in modo omogeneo. Per eseguire un lavoro perfetto aiutatevi con il mattarello, ma non fate troppa pressione, altrimenti il pan di spagna si romperà!

A questo punto ritagliate la torta così ottenuta in sei porzioni (o più), incartatele singolarmente con della carta stagnola e riponete in frigo per almeno 2 ore.

Condividilo con i tuoi amici

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *