Biscotti fiocco di neve: cuciniamo insieme?

Biscotti fiocco di neve: cuciniamo insieme?

On febbraio 10, 2017, Posted by , In cucina, By ,,, , With No Comments

Idee su come passare un pomeriggio divertente con i bimbi? Ecco i biscotti fiocco di neve! Sono semplicissimi, divertenti e soprattutto….buonissimi!

W la creatività, W i biscotti fatti in casa!

Iniziamo?

Cosa serve per preparare i biscotti fiocco di neve

Per i biscotti:

560 gr di farina

400 gr di burro (freddo!)

200 gr di zucchero

4 tuorli

1 bustina di vanillina

Per la glassa:

100 gr di albumi

600 gr di zucchero a velo

colorante alimentare azzurro (opzionale)

Impastiamo i biscotti fiocco di neve

Disponiamo la farina a fontana (una specie di vulcano di quelli che facciamo in spiaggia) e al suo interno mettiamo i tuorli, il burro freddo tagliato a pezzettini, lo zucchero e la vanillina.

E ora ci sporchiamo le mani: impastiamo! Non troppo, ma fino a che non diventi una pasta frolla bella compatta. Appena finito facciamo una palla, la copriamo con la pellicola trasparente e la mettiamo in frigorifero per una mezz’ora.

E intanto?

Intanto scegliamo lo stampo!

I fiocchi di neve sembrano tutti uguali e invece no! Potreste usare questo stampo:

biscotti fiocco di neve

Set di 3 stampi, 6,99 euro: comprali qui

 

oppure questo:

biscotti fiocco di neve

Set di 3 stampi in acciaio: puoi trovarli qui a 9,90 euro

o questo:

biscotti fiocco di neve

Set di 10 pezzi, 11,36 euro, lo trovi qui

 

insomma, sbizzarritevi! E mentre aspettate, accendete il forno a 180 gradi, così lo facciamo scaldare.

Inforniamo!

Ora riprendiamo la pasta dal frigo, stendiamola con il mattarello sulla carta da forno, in modo da averla alta circa mezzo centimetro. E adesso sotto a chi tocca con le formine!

Dopodichè, mettiamo i nostri bei biscotti in forno e li facciamo cuocere per circa 15 minuti, poi li dobbiamo far raffreddare completamente, altrimenti la glassa non si attaccherà.

Prepariamo la glassa

Prendete gli albumi e sbatteteli con lo zucchero a velo fino a che non verrà un composto sodo. Se avete il colorante alimentare (potete sempre comprarlo qui ) dividete il composto in due ciotoline e in una versate due gocce di colorante azzurro.

E ora: divertitevi a decorare i biscotti con la glassa! Potete usare un pennello da cucina, uno stuzzicadenti o fare un cartoccetto con la carta da forno, come quelli delle caldarroste, versarci la glassa e usarlo come una penna.

 

Come sono venuti i vostri biscotti? 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *