jQuery(document).ready(function( $ ){ $('head').append("" });

Impara il primo soccorso con le Cicogne e Salvamento Accademy

Le Cicogne in collaborazione con Salvamento Accademy propone un corso di formazione per tutte le baby sitter, Cicogne e non, le quali vogliono specializzarsi nel campo del primo soccorso. L’evento di formazione si terrà Domenica 4 Marzo dalle ore 9:00 alle ore 18:30/19:00.

Al termine del corso le partecipanti saranno in grado di:

  1. Riconoscere i segni e i sintomi delle vittime colpite da arresto cardiaco improvviso
  2. Fornire un’appropriata assistenza durante un arresto respiratorio o cardiaco con la rianimazione
  3. Dimostrare abilità nell’utilizzare e prestare soccorso con un AED (defibrillatore semi automatico)
  4. Elencare le procedure per un corretto uso ed un’efficace manutenzione del AED
  5. Riconoscere segni e sintomi di un’ostruzione totale delle vie aeree
  6. Eseguire le corrette manovre di disostruzione
  7. Diventare esperti e sicuri nelle capacità d’intervento

Materiale Rilasciato:

  • Kit Didattico
  • Attestato
  • Tesserino

L’attestato ed il tesserino rilasciati sono riconosciuti da Salvamento Academy, una delle realtà di Primo Soccorso più importanti in Italia che ogni anno certifica oltre 30.000 operatori BLS-D

Le direttrici del corso saranno Sara Santilli (infermiera di primo soccorso), e Savina Di Vincenzo (Istruttrice nazionale di BLS-D, Primo Soccorso Pediatrico, Manovre di Disostruzione e Gestione delle Viee Aeree)

Altri argomenti trattati durante il corso saranno riguardante il primo soccorso pediatrico. Nello specifico, gli argomenti trattati saranno:

1. Febbre

2. Convulsioni

3. Difficoltà respiratoria

4. Disidratazione

5. Reazioni allergiche

6. Epistassi (sanguinamento dal naso)

7. Ferite

8. Ustioni

9. Trauma cranco

10. Traumi osteo articolari

11. Lesioni da organismi marini

12. Annegamento

13. Avvelenamento o intossicazione

14. Sincope (svenimento)

 

 

Condividilo con i tuoi amici

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

2 Commenti :

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *