Prepariamoci a San Silvestro: 8 consigli benefici per il nostro fegato

San Silvestro è alle porte e le feste natalizie, tra brindisi e surplus di dolci, hanno messo a dura prova il nostro fegato e il nostro peso forma. Cibo e bevande vengono filtrate da questo importante organo affaticandolo ma non dobbiamo pensare a sacrifici enormi e diete impossibili per porre rimedio al super lavoro al quale lo abbiamo sottoposto.

Sarà sufficiente rinunciare ad alcol, cibi grassi e fritture, bere molta acqua che ci aiuterà ad eliminare tossine.
Abbiamo tre giorni a disposizione per depurare il nostro fisico ed affrontare l’ ultimo giorno dell’ anno in forma. Vi proponiamo una regime alimentare, facile da seguire e sicuramente benefico, tenendo presente che per riequilibrare gli eccessi di carboidrati è necessario puntare su proteine e verdure, limitando invece la frutta che contiene molti zuccheri.

Perciò, in questi tre giorni, seguiamo queste semplici regole:
– a colazione, un vasetto di yogurt bianco intero con cereali integrali;
– a metà mattina, caffè senza zucchero;
– a merenda 1 mela
– Condiamo tutti i nostri piatti esclusivamente con olio extravergine d’ oliva e limone.
– Scegliamo pasta o riso integrali
– Carni rigorosamente bianche (pollo, tacchino) e pesce (nasello, sogliola) Le carni rosse affaticano il nostro fegato.
– Verdure lesse o al vapore o grigliate. Se cotte, sono più digeribili.
– se prediligiamo i formaggi, scegliamo della crescenza o del parmigiano reggiano

Questo elenco di consigli alimentari sarà positivo anche per i nostri bambini. Anche loro, infatti, avranno sicuramente esagerato con torroni, panettoni, bevande gasate e ricche di zuccheri.  Comunque,  avranno infranto il loro regolare regime alimentare.

Anche dopo San Silvestro e alla fine di tutte le festività, dedichiamo attenzione alla nostra salute e al nostro aspetto perché essere in forma giova anche al nostro umore. Saremo pronti ad affrontare al meglio la ripresa del solito tran-tran quotidiano nel nuovo anno che ci aspetta e nel quale riponiamo grandi aspettative!

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *